Corruption + Absolution, Marta Rei

 

Lei morde il mio labbro inferiore, per poi leccarlo. È impaziente di avermi dentro e io non vedo lʼora di accontentarla, però amo da morire le sue reazioni e muovo il bacino per tormentarla.
Tira appena indietro il capo e si lecca le labbra. I nostri sguardi si cercano senza perdersi mai. Ho lʼimpressione di prestarmi a un gioco alla pari con lei e mi piace.
Soffro a non prenderla ora e subito. Il mio cazzo è così teso da farmi male, ma voglio sentire quelle parole.
«Dillo, avanti» le ordino.

Un gioco sessuale, è questo il senso della passione che prova per lui, per Mr Black? Lorelei non sa come uscirne, prigioniera delle sensazioni che lo sconosciuto le fa provare. Non si fida di lui, eppure non riesce a pensare ad altro. Una ragazza come lei non ha mai desiderato appartenere a un uomo totalmente, invece le cose stanno cambiando da quando un estraneo in casa sua le fa questo effetto. Sua madre ne sembra altrettanto attratta, c’è un mistero che Lorelei non riesce a comprendere, ma l’unica cosa che capisce fino in fondo è quanto quegli occhi grigi la streghino, quanto quel corpo la chiami a sé. E non c’è buonsenso che tenga, quando il sesso domina i pensieri.
Un romanzo che inizia i lettori alla corruzione e non finirà se non quando saranno assolti dai loro peccati. Un uomo che nasconde la sua vera identità, una ragazza che tenta di non cedere alla perdizione. Ma l’attrazione quando esplode non può essere fermata.

Per info sulla casa editrice: www.delraiedizioni.com

Acquista su Amazon